27/03/2014 BCC Laurenzana e Nova Siri
DELEGAZIONE DELLE BCC RICEVUTA AL QUIRINALE

Una delegazione del Credito Cooperativo, guidata dal presidente di Federcasse Alessandro Azzi e composta anche dal presidente della BCC di Laurenzana e Nova Siri,  Teresa Fiordelisi, è stata ricevuta ieri dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano a conclusione delle celebrazioni del 130° anniversario della costituzione della prima Cassa rurale italiana, avvenuta a Loreggia (Padova) nel 1883.Napolitano ha incoraggiato il Credito Cooperativo a "coltivare la differenza di banche locali, mutualistiche al servizio dei territori. Le BCC sono una componente originale ed essenziale dell'economia italiana e vivono un rapporto speciale con l'opinione pubblica e con i cittadini. Hanno la vocazione ad essere più vicine alle Pmi, soprattutto in anni di crisi e possono favorire la crescita delle piccole imprese, aiutandole a lavorare in rete". 
La BCC di Laurenzana e Nova Siri ha 11 filiali nelle province di Potenza , Matera, Cosenza e Salerno ed opera in 56 comuni, a sostegno delle comunità locali.

incontro quirinale